Città Coloniale, tra i più bei centri storici d’America Latina

La rivista di viaggi Condé Nast Traveler include la Città Coloniale di Santo Domingo tra i più bei quartieri d’America Latina e garantisce che una passeggiata in questa parte della capitale dominicana “è un’autentica meraviglia”.

Afferma che “in questo quartiere cominciò la storia del Nuovo Mondo e i suoi edifici coloniali sono tutti un’attrazione turistica”. Invita a una passeggiata lungo la Calle Las Damas.

La Città Coloniale è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1990. Questa zona di primizie storiche è ammirata dai turisti e residenti che la visitano ogni giorno e con i suoi 520 anni di età racconta dell’incontro tra due mondi.

Nei suoi edifici coloniali trovano alloggio bar, ristoranti, negozi, uffici e musei, che fanno parte delle attrazioni della zona.

I musei espongono belle collezioni che raccontano gli aspetti più rilevanti della storia e dell’identità della Repubblica Dominicana.

This post is also available in: Spagnolo, Cinese tradizionale, Inglese, Francese, Tedesco, Portoghese

Share this article

PinIt