Samaná, Santuario delle balene megattere

La Baia di Samaná è tra le più importanti zone di riproduzione del pianeta delle megattere. Da gennaio a aprile, migliaia di balene si dirigono dalle acque ghiacciate dell’Atlantico del Nord fino alla costa della Penisola di Samaná e al Banco de La Plata.

Durante quei mesi fortunati si vive una vera e propria festa marina.

Le balene gravide cercano acque calde e tranquille per partorire, mentre i maschi competono per accoppiarsi con le altre femmine che partecipano alla migrazione annuale.

La Baia di Samaná è uno dei luoghi privilegiati del mondo che ostenta la categoria di Santuario di Mammiferi Marini – un’Area Protetta istituita nel 1986, tra le più visitate della Repubblica Dominicana. Più di 40 mila turisti all’anno vi si recano per osservare le spettacolari acrobazie di questi enormi animali nelle acque della Baia.

La maggior parte delle escursioni per l’osservazione delle balene si realizzano con le barche che, durante la stagione, partono giornalmente dal porto della città di Samaná.

Inoltre, dalla zona di Puerto Plata si compiono dei tour specialistici di vari giorni intorno al Banco de La Plata, dove è consentita l’osservazione anche con immersioni subacquee guidate da operatori autorizzati.

Vedere i salti delle balene o la loro enorme coda ondeggiare sopra la superficie del mare è un’esperienza memorabile, come veramente emozionante è osservare una madre con i suoi enormi cuccioli galleggiare tranquillamente a pochi metri delle barche.

Tour da Samaná: Motomarina: 809-538-2302, info@motomarinaclub.com

Adolfo López
Consulente Ambientale

This post is also available in: Spagnolo, Inglese, Francese, Tedesco, Russo, Portoghese

Share this article

PinIt